Godelieve Van Overmeire




descargar 219.37 Kb.
títuloGodelieve Van Overmeire
página1/2
fecha de publicación16.01.2016
tamaño219.37 Kb.
tipoDocumentos
b.se-todo.com > Ley > Documentos
  1   2





Godelieve Van Overmeire



EL CONTACTADO
ITALIANO EUGENIO
SIRAGUSA


TESTEMUNHOS

QUEM É EUGÉNIO SIRAGUSA?

EUGÉNIO SIRAGUSA nasceu na Catânia (Sicília   Itália), no dia 25 de Março de 1919. Tem actualmente 75 anos e vive em Nicolosi   Itália, nas encostas do vulcao Etana. Falar dele é fazer ao mesmo tempo uma refer ncia importantissima aos Anjos de onte extraterrestres de Hoje, já que no ano de 1952 iniciou por todo o mundo uma obra de divulgaçao sobre a mensagem que estes seres dao para toda a humanidade.


Eis, resumidamente o seu relato:


No dia em que cumpria 33 anos, pela manha quando se

dirigia para o seu trabalho, precisamente enquanto esperava o autocarro, na Praça dos Mártires, na Catânia, viu uma espécie de circulo luminoso de cor branco mercúrio

A medida que esta luz se aproximava, tornando se mais brilhante, pode obsevar a silhueta de um objecto parecido, na sua forma, com um chapéu de um padre e que a uma certa altura se deteve por cima dele. Sentiu se petrificado e ainda que quisesse sair dali correndo,era lhe impossivel: sentia se aterrorizado. Enquanto milhares de pensamentos passavam pela sua mente, um raio luminoso em forma de prego invertido saiu do objecto, iluminando o e compenetrando o. Uma indiscritivel sensaçao de beatitude invadiu o Todos os seus medos desapareceram e a pouco e pouco um o raio luminoso foi se tornando mais fino, até desaparecer, como que absorvido pelo objecto, Soube, depois, que o objecto era um desses famosos "discos voadores", e que após descrever um grande circulo no céu desapareceu.


"Ao recuperar o meu espirito, compreendi rapidamente e de forma mais convincente, que me tinha ocorrido algo de extraordinário; uma espécie de redimensionamento da minha personalidade, de todo o meu ser."


Desde entao, uma voz interior começou a instrui lo sobre geologia e cosmogonia. Abriu lhe o espirito aos mistérios da criaçao, fazendo lhe ressurgir na sua memória, visoes do passado e das suas vidas anteriores. Permitiu lhe recordar que, doze mil anos antes, tinha sido estudante na ilha de Poséidon, no desaparecido continente da Atlântida. Pode assim recordar aquela maravilhosa época em que a sabedoria e o amor eram os pilares daquela civilizaçao.


Sem nunca ter desenhado antes, fez desenhos em papiros e até de seis metros de comprimento, com a posiçao dos continentes nas épocas da Lemúria, Atlântida e outras ainda mais antigas. Esse redimensionamento foi possível gaças a numerosos contactos telepáticos e também a uma percepçao extra sensorial que cada vez mais se desenvolve nele.


Depois de 11 largos anos, deu se finalmente, no Monte Mafré o contacto físico com quem tinham sido os seus tutores.


Fundou o C.E.F.C. (Centro de Estudos e Fraternidade Cósmica) para difundir a nível mundial todas as mensagens que recebia. Durante a década de setenta, viajou pelas terras do Perú Holanda, Colômbia, Venezuela, Canadá, França, Siuça e Espanha, dando numerosas entrevistas e confer ncias na rádio, televisao e auditórios.


É dificil especificar num pequeno esquema a sua obra de divulgaçao, uma obra que leva a cabo há mais de quarenta anos, na qual poucos acreditaram. Mas, o que é certo é que tudo quanto ele divulgou foi se cumprindo fielmente.


Desde o ano de 1952: A droga. Naquele tempo o General Eisenhower compartilhou directamente com Eugénio Siragusa, a sua preocupaçao pelo problema, manifestando lhe a sua solidariedade.

Os efeitos anunciados: retrocesso genético e um problema dificilimo de atalhar fora do tempo devido. Hoje, alguns narcotraficantes entesouram um poder maior que o de alguns governos instaurados legalmente.


Desde o ano de 1962: Advert ncia sobre as experi ncias com bombas nucleares (explosoes no solo e subsolo terrestre asssim como na atmosfera). Anunciava se como efeitos destas experi ncias um aumento do número e da intensidade de terramotos e maremotos.


Desde o ano de 1972: Advert ncia sobre o uso da energia atómica nuclear. Anunciava se os efeitos de grandes desastres, como o de Chernobyl eo da água ácida.
Desde o ano de 1976: Oscilamento do eixo magnético da Terra, agravado pelo efeito directo das explosoes nucleares, provocando repentinas e bruscas mudanças climatéricas.


Desde o ano de 1977: A contaminaçao do meio ambiente, especialmente da água, provocando por efeito directo novas doenças, uma maior agressao da fauna viral e a progressao de uma doença denominada por "Eles" como "Harbar": a peste dos neurónios cerebrais.


Desde o ano de 1985: Anúncio de que sob o Continente Africano existem imensos jazigos de água potável capazes de satisfazer as necessidades de todos os países que sofrem o açoite da seca.


Desde o ano de 1986: A verdadeira ameaça de que um asteroide, entrando em contacto com a nossa atmosfera, possa desencadear um processo de justiça Divina, com efeitos apocalípticos.


Desde o ano de 1987: Início de uma contagem decrescente que expirou em Setembro de 1991 e que marca a passagem desta humanidade do ponto hipercrítico ao ponto hipercaótico.


Ultima actualizaçao em 04.Jun.96

Comentários e Sugestoes para Telepac

Realizaçao Telepac

****************

Il primo incontro sul Monte Sona
30 aprile 1962

da: "I Giganti del Cielo"   di Maria Antonietta De Muro e Orazio Valenti


«Una sera del mese di aprile 1962, sentii ad un tratto la necessit di recarmi verso l'Etna. Salii in macchina e mi avviai. Avevo la netta sensazione che l'auto fosse guidata non da me, ma da una forza superiore. Mi inerpicai su per i tornanti e raggiunsi Monte Manfré, a quota 1400 metri. Fermai la macchina lungo il bordo della strada e mi avviai a piedi su per un sentiero che portava in cima ad un cratere spento. Ero a circa la met della ripidissima salita, quando vidi stagliarsi contro il nero della collina la sagoma di due figure, la cui tuta spaziale argentea luccicava sotto i raggi della luna piena. Erano alti, dall'aspetto atletico, dai capelli lunghi spioventi sulle spalle, con degli strani bracciali lucenti come l'oro ai polsi e alle caviglie, con una cintura fosforescente alla vita e strane placche sul petto. Al vederli, il sangue mi si gel nelle vene e mi sentii inondato di sudore. Erano undici anni che anelavo spasmodicamente di vivere tale momento: ma il luogo isolato, il silenzio tutt'intorno, il buio della notte, l'incontro improvviso, erano tutti elementi che non concorrevano certo a rendermi coraggioso e calmo. Ma fu una cosa di breve durata. Uno dei due Personaggi rivolse contro di me il fascio di luce proiettato da un aggeggio che teneva in mano, e d'improvviso il mio essere fu percorso da un brivido strano e mi sentii pervaso di una calma e serenit indescrivibili: il cuore, che prima sembrava volesse esplodere dal petto, era ritornato a battere regolarissimo.

Guardai i due in volto: illuminati dalla luna intravidi dei lineamenti dolcissimi ed uno sguardo austero e mite a un tempo. Ed ecco che uno dei due mi rivolse la parola in perfetto italiano: "La pace sia con te, figliolo. Ti abbiamo aspettato. Imprimi nella tua mente quanto ti diciamo". E mi dettarono un Messaggio da inviare ai Capi di Stato e agli uomini responsabili della terra».

*************

Messaggio ai potenti della Terra


Scienziati, uomini di governo! Nostro malgrado dobbiamo ancora, necessariamente, avvertirvi che qualora continuerete ad attuare i pazzeschi disegni che vi siete prefissi con gli esperimenti nucleari nulla si potr fare per evitare che questo vostro mondo subisca un pesante colpo di natura disastrosa e mortale. Se volete che questo vostro pianeta non abbia a diventare il dolente bagno penale del tempo remoto dovete, nel modo pi deciso, smettere per sempre questi vostri ingiustificabili, folli e letali esperimenti nucleari. Se noi ci siamo preposti di vegliare sul vostro destino perché abbiamo nutrito, e nutriamo, grande fiducia sul vostro avvenire. Invece, cos facendo ed operando, ponete gravi impedimenti alle nostre intenzioni costruttive. Siate certi che, se troverete la forza ed il coraggio di costituire una salda unione tra tutti i popoli della Terra e di realizzare la completa distruzione di tutte le armi distruttive che ancora oggi, pi che mai, vi rendono orgogliosamente cattivi e morbosamente aggressivi, ci sentiremo autorizzati, per l'amore che ci lega a voi sin dalle origini di questo sistema solare, ad avvicinarci senza alcuna riserva per concedervi quelle conoscenze e quella migliore scienza che provocherebbero per tutta l'umanit una vita serena, ricca di felicit , di vera libert e di infinita prosperit . Cos facendo ed operando provocate in noi, oltre ad enormi difficolt , grande delusione ed amarezza. Potreste essere veramente liberi e, come noi, padroni dell'universo e della sua eterna bellezza. Potreste essere liberi di giubilare, amando senza soffrire e vivendo senza penare. Potreste infine, rivolgere i vostri occhi pieni di speranza e di amore, di beata serenit e di dolcezza spirituale, all'immagine vivente di Colui che sempre il Creatore eterno del Tutto. Perché rinunciare a tanta pace e a tanta felicit ? Perché volete ad ogni costo autodistruggervi cos terribilmente, negando in un baleno la vostra storica fatica evolutiva? Questo messaggio che abbiamo dettato con grande amore, ma con altrettanta preoccupazione, uno degli inviti pi sentiti data la gravit degli atti che vi proponete di attuare. Noi abbiamo fatto molto, e continueremo a fare il possibile, per arginare il peggio. Qualora voi, governanti e uomini di scienza, sceglierete il peggio a noi rimarrebbe il solo compito di portare all'esterno dell'irrimediabile disastro solo coloro che ci hanno conosciuto e compreso e che hanno amato il prossimo come noi l'amiamo. Quindi siate accorti e responsabili se volete sopravvivere! Fate che non divenga inutile il condono celeste donatovi da Ges  Cristo per grazia del Padre Creatore. In fede

Eugenio Siragusa

Monte Manfré, ETNA   30 aprile 1962   Ore 22,15

***************

Quello che gli extraterrestri hanno detto

a Eugenio Siragusa


IL 30 LUGLIO 1963

GLI EXTRATERRESTRI ATTRAVERSO EUGENIO SIRAGUSA AVEVANO DETTO:


I micidiali effetti degli esperimenti nucleari sotterranei cambieranno, fra non molto, il volto del vostro pianeta se gli uomini responsabili non li metteranno subito al bando. Voi, scienziati terrestri, non immaginate neppure lontanamente quello che avete gi edificato e quello che ancora vi proponete di edificare con la vostra insensata mania della scienza atomica.

Se la Terra ha tremato e continuer a tremare con tanta violenza distruttiva, la colpa principalmente vostra, del vostro cinico orgoglio, della vostra inconsapevole scienza priva di controllo che ignora del tutto i disastrosi effetti prodotti dalle esplosioni nucleari nel sottosuolo sulla massa igneo cosmica del vostro pianeta che ne costituisce il nucleo.

Gli attuali disastri, che hanno gi mietuto un considerevole numero di vittime innocenti, sono ben poca cosa in confronto a quelli che inevitabilmente dovete aspettarvi in un tempo molto prossimo a venire. Interi continenti potrebbero essere frantumati dalla terribile forza titanica degli elementi igneo cosmici che con tanta infantile disinvoltura avete turbato e messo in cos pericolosa agitazione. Vi diciamo ancora: nessuno, e nemmeno noi, pu fare qualcosa per mutare la tragica situazione in cui vi siete cacciati. La sola cosa che potete fare per rimediare quella di smettere immediatamente ogni tipo di esperimento nucleare, in particolar modo di quelli sotterranei se nel futuro vorrete evitare ulteriori, peggiori ed irreparabili distruzioni.

Nel passato, come nel presente, abbiamo fatto e continuiamo a fare il possibile per arginare gli effetti ugualmente letali della "retina atomica" vagante nella vostra atmosfera. I residui sono abbondanti ed assai frequente incontrarli. Tuttavia questi residui radioattivi sono destinati ad essere neutralizzati se gli uomini di scienza, e soprattutto di governo, manterranno gli impegni assunti nel recente trattato che vieta ulteriori esperimenti atomici, sia in superficie che in alta quota. Non cos per gli esperimenti sotterranei. Noi non possiamo intervenire, non possiamo far nulla. Gli effetti che si sono sviluppati devono esaurirsi da sé e cos anche la lenta regressivit delle onde che agitano la massa igneo cosmica, finché non ritroveranno il loro naturale assestamento.

Noi e tutte le anime dell'universo vi ringrazieremo se, con un senso di umana comprensione, saprete dire no all'incontrollabile forza che avete disordinatamente scatenato. Tutti i vostri simili e noi stessi vi diremo "grazie" se vi fermerete e non alimenterete oltre l'immane forza reagente degli elementi igneo cosmici della Terra, dopo averli turbati nel loro ordine creativo. Ancora una volta vi abbiamo avvertito.

Eugenio Siragusa


***************

Caratteristiche somatiche e comportamentali del Primate dell'uomo e Terzo Messaggio di Fatima


Alcune caratteristiche somatiche e comportamentali del Primate dell'uomo stanno riemergendo. Il trattamento genetico effettuato diversi milioni di anni or sono dai Genisti Cosmici, Archetipi Solari della specie umana, sta subendo modificazioni assai preoccupanti. Giorno dopo giorno, anno dopo anno, la specie umana di questo pianeta subisce una lenta ma inesorabile perdita dell'innesto genetico che l'avrebbe dovuta portare verso le frontiere della quarta dimensione.

Gli esseri umani, per fortuna non tutti, stanno retrocedendo rigettando le caratteristiche primarie di quell'innesto che, in forza a quanto stato detto e scritto: "Voi siete D i e farete cose pi grandi di me", avrebbe dovuto acquisire i superiori valori della coscienza cosmica e, quindi, della deit

Purtroppo, ed noto a tutti, la maggior parte di questa umanit priva della virt del discernimento, valore eterno ed immutabile della Legge Divina, sta precipitando nel tenebroso abisso delle recessioni con la probabile perdita dell'Ego Sum e con il tragico e penoso ritorno in uno Spirito collettivo animale: "morte seconda".

Le Potenze Celesti hanno fatto e detto quanto dovevano fare e dire per risvegliare le coscienze di quanti si sono lasciati andare nel vortice delle dissoluzioni materiali, morali e spirituali.

I validi consigli e le necessarie sollecitazioni al ravvedimento sono state appalesate a tutti gli uomini del pianeta in modi diversi e tutti validi per fermare i perniciosi mali che sconfiggono la Giustizia, l'Amore e la Pace.

"Il terzo segreto di Fatima, che la Chiesa ha ritenuto nascondere all'intera umanit , sta per realizzarsi e i segni sono palesi a tutti. Chi ancora non conoscesse il contenuto di questo Divino, Celeste Messaggio, si premuri a conoscerlo affinché prenda coscienza che la Verit fa liberi gli uomini, liberi davvero".

Rimanere ciechi e sordi non giova alla salvezza dei vostri spiriti dalla "morte seconda".
Dal Cielo alla Terra. Eugenio Siragusa

Nicolosi, 26 Settembre 1991   Ore 15,05

***************

Il Messaggio di Fatima volutamente occultato

le Potenze Celesti ammoniscono


Ai capi di stato di tutti i popoli del pianeta Terra, ai mezzi di comunicazione di tutti gli stati del mondo:


DAL CIELO ALLA TERRA


E estremamente utile e importante, oggi pi che mai, darvi conoscenza di quanto stato detto al fine di porre questa generazione in guardia prima che sia troppo tardi.

Il messaggio di Fatima, ancora tenuto nascosto, in procinto di realizzarsi con le conseguenze in esso contenute e qui allegate.

Nessuno potr dire "Non sapevo!"

Rimane ancora una tenue speranza per evitare il severo giudizio di Colui che chiamate Dio.
  1   2

similar:

Godelieve Van Overmeire iconSolución. En este apartado van a

Godelieve Van Overmeire iconVan rensselaer potter: la bioética global

Godelieve Van Overmeire iconObesidad y la comida chatarra van de la mano

Godelieve Van Overmeire iconPero lo más importante es asistir a clases, si se falta, van a surgir problemas

Godelieve Van Overmeire iconEl renacimiento de la bioetica: extendiendo las formulaciones originales...

Godelieve Van Overmeire iconEstudios científicos del Dr. Pim Van Lommel: Experiencias cercanas a la muerte y la conciencia

Godelieve Van Overmeire iconSe van a desarrollar 4 proyectos de investigación que utilizan el...

Godelieve Van Overmeire iconUna llave abierta gasta más agua de la que te imaginas. Entre 5 a...

Godelieve Van Overmeire iconRecursos Enumere los principales recursos que se van a utilizar,...

Godelieve Van Overmeire iconHacer énfasis en el producto final y en cómo lo van a hacer




Todos los derechos reservados. Copyright © 2019
contactos
b.se-todo.com